Donatore d’energia VS Vampiro energetico!

Ti è mai capitato di passare una giornata con un amico, un collega o un parente ed avere la sensazione di perdere le energie e di intristirti? eliminando i casi limite (condividere un l’evento drammatico), immagina un episodio in cui il tuo interlocutore si lamenta, sbuffa ed è negativo, senza un motivo reale, (facci caso, di solito sono sempre gli stessi individui), questi sono i casi in cui, ti trovi di fronte un vampiro energetico, ovveropersone che riescono a farti sentire svuotato, senza energie; al contrario, i loro antagonisti, sono persone che irradiano positività, gioia di vivere, che trasmettono energia ed un’ora in loro compagnia è un toccasana per rigenerare il buon umore.

Il mio consiglio è proprio quello di incontrare (almeno) una volta a settimana una persona che secondo te, è un donatore di energia..

Come riconoscerlo?

Sicuramente, leggendo l’articolo ti è venuta in mente una persona, o meglio il suo sorriso, sicuramente questa rientrerà nella cerchia, ma vediamo nel dettaglio l’identikit del donatore di energia e del vampiro energetico

DONATORE DI ENERGIA VAMPIRO ENERGETICO
OTTIMISMO

vedono il mondo a colori, in ogni situazione riescono a vedere solo il lato positivo, traggono negli errori spunti per migliorare.

PESSIMISMO

vedono il mondo senza colori, in ogni situazione vedono solo il lato negativo, gli errori sono una scusa per crogiolarsi nella tristezza.

GENTILEZZA

Rispettano gli altri, danno sempre un contributo positivo alle persone intorno, sono generosi.

AGGRESSIVITA’

Sempre arrabbiati ed insoddisfatti, aggrediscono e se fanno qualcosa è per ottenere un ritorno.

CURIOSI

Hanno molti hobby ed interessi, sono sempre attivi e pronti a mettersi in gioco in nuove attività.

SENZA INTERESSI

Sono disinteressati a conoscere ciò che è fuori dalla propria vita, sono pigri e svogliati.

SI AMANO

Hanno imparato ad accettarsi e si apprezzano per quello che sono, riescono a perdonarsi un errore e di conseguenza perdonare gli altri, riuscendo a trasformare un limite in un pregio!

SI ODIANO

Non si apprezzano, si sminuiscono completamente, risultando insicuri, spesso si odiano perché non riescono a perdonarsi un errore e non accettano una parte di sé  serbando rancore verso di sé e verso gli altri.

VIVONO NEL “QUI ED ORA”

Hanno imparato ad apprezzare ogni momento della loro vita, senza rimpiangere il passato o preoccuparsi per il futuro, hanno capito  che la vita è ora e ne godono il piacere.

VIVONO INCASTRATI NEL PASSATO O PROIETTATI NEL FUTURO

Non sono mai sul momento! vivono perennemente con i sensi di colpa per quello che avrebbero potuto fare e non hanno fatto oppure proiettati sui problemi del futuro.

SCELGONO

Scelgono la loro vita e  le persone che hanno intorno, non si lasciano trasportare dagli eventi, sono centrati su chi sono e chi vogliono essere.

SI FANNO TRASCINARE

Non si fidano delle loro scelte, chiedono continuamente supporto agli altri, non si fanno rispettare e si accontentano di ciò che gli capita.

GRATITUDINE

Ringraziano ogni giorno per quello che hanno, guardano sempre dietro a loro e provano gratitudine per le piccole cose, riescono a vedere quello che gli altri fanno per loro.

INGRATITUDINE

Pensano che tutti gli sia dovuto, non dicono mai grazie e si lamentano sempre, guardando solo le persone avanti a loro, non vedono le cose che altri fanno per loro.

SONO VINCENTI

Combattono per quello che vogliono ottenere, creano dei piani d’azione e agiscono per obiettivi, premiandosi nelle piccole vittorie.

SONO PERDENTI

Ogni ostacolo è una sconfitta, non sono combattivi e alla prima difficoltà mollano. Non si sentono mai all’altezza e trovano sempre delle scuse per giustificarsi.

SANNO SORPRENDERSI

Riescono a meravigliarsi per le piccole cose, senza darle per scontate.

NIENTE LI SORPRENDE

Non notano più le cose belle che li circondano.

 

Pillole di felicità

La prima cosa da ricordare è che per essere Felici, bisogna essere propositivi, la felicità è una scelta ed un processo che si costruisce nel tempo, soltanto chi crede di poterla raggiungere sarà un vincente, cercando di cambiare il proprio modo di pensare!Questo processo richiede forza di volontà e consapevolezza delle proprie capacità, prerogativa essenziale per non farsi sopraffare dai sentimenti negativi e godere delle piccole gioie che riserva la vita; inoltre ricordati di sorridere e di allontanare dalla tua vita quelle persone che non fanno altro che giudicarti e screditarti…perché tu vali tanto!

Ilaria Pavoni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...