Come scegli il tuo partner?

Ognuno di noi, sceglie il proprio partner secondo dinamiche inconsapevoli, ma che riescono a mantenere alto il senso di coerenza della nostra identità, che ci preoccupiamo tanto di perpetuare nel tempo per apparire credibili ai nostri occhi; come se, per sentirci realmente NOI avessimo bisogno di ripetere nel tempo delle dinamiche che (funzionali o meno) ci sono familiari, ovvero che riconosciamo come parte della nostra storia.

Tutto questo preambolo per dirvi che tutta la nostra vita affettiva è influenzata dal legame instauratosi con i propri genitori.

La formazione del legame in età adulta e quindi la scelta del partner si gioca su tre variabili: il senso di protezione, la capacità di stabilire dei ruoli familiari all’interno della coppia e le aspettative che si hanno verso il partner.

Per quanto riguarda il primo elemento, che è quello fondamentale per la creazione di rapporti profondi è il livello di sicurezza e protezione che ci si aspetta dal partner.

Il bambino con genitori presenti e pronti ad aiutarlo nelle fasi di sviluppo, riuscirà più facilmente a maturare una buona autostima e un buon livello di fiducia negli altri, riuscendo a sviluppare da adulto, rapporti di lunga durata, ma soprattutto autentici; al contrario se il bambino non avrà avuto modo di sentirsi sicuro e protetto nel rapporto con i genitori, da adulto avrà difficoltà a fidarsi delle persone, nel esprimere le proprie emozioni, costruendo rapporti non autentici, manipolatori e strumentalizzati.

La seconda variabile per la scelta del partner è il ruolo che si gioca all’interno della coppia.

Il partner dovrebbe lasciarci rivestire nella relazione il ruolo che siamo stati abituati a ricoprire nella relazione con i genitori. Per questo è importante riuscire a capire i ruoli che si sono stabili, in maniera tacita, all’interno di un nucleo familiare; infatti, il ruolo che il bambino avrà ricoperto nella famiglia, sarà quello con cui lui approccerà al mondo e quindi alle relazioni, poiché è l’unico modo che conoscerà per avvicinarsi agli altri e che tenderà a ricoprire anche con le figure significative in età adulta.

Il terzo elemento che usiamo per scegliere il partner, richiama: le aspettative che si riversano su di esso.

I genitori inconsciamente, hanno rivestito nel bambino delle aspettative, ad esempio: il livello di prestazione che si pensa debba raggiungere, il livello di corrispondenza ai modi di pensare del genitore, l’essere accudente nel caso i genitori bisognosi, l’essere presenti e vicini; tutte queste, riusciranno ad influenzare il bambino fino all’età adulta, tant’è che a sua volta cercherà di portare avanti la mission dei genitori coltivando tali aspettative e avvicinandosi a partner che a loro volta sappiano riconoscerle come proprie.

Ad esempio, se le aspettative del genitore erano crescere un bambino responsabile e accudente, questo nel tempo imparerà a rivestire tale ruolo all’interno del nucleo familiare, quindi cercherà di raggiungere delle alte performance e/o e si caricherà di responsabilità, diventando un bambino adultizzato; in età adulta questo vestendo i panni di una persona responsabile e con un forte senso del dovere, tenderà a strutturare la sua personalità su questi tratti e a sua volta cercherà un partner che possa riconoscere tali peculiarità e si incastri in dinamiche già viste.

Quindi quando scegliamo il partner cerchiamo sempre di trovare una persona che sia per lo più familiare alle nostre credenze e ci dia la possibilità di perpetuare nel tempo il ruolo che siamo soliti utilizzare nelle relazioni e che abbia le nostre stesse aspettative dei vita!

La scelta del partner parla di chi siete VOI!

 

Risultati immagini per scelta partner

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...