Io DEVO avere tutto sotto controllo!

Quante volte ti è capitato di dire questa frase: ” io per stare bene devo tenere tutto sotto controllo”? E quante volte ti sei sei dimenticato del tuo benessere fisico e mentale per finire un lavoro in ufficio?o un compito di cui ne eri responsabile?

Se pensi di essere una persona responsabile, piena di doveri, con forte integrità mentale, rigida, con forte ipercontrollo, questo articolo fa per te!

Dietro questo identikit, in realtà potrebbe nascondersi una persona che ha paura di “sbagliare” perchè attenta a rispettare degli standard ed ideali troppo alti per sè. Quindi, un piccolo passo per imparare a vivere meglio le giornate, potrebbe essere quello di evitare di utilizzare le”doverizzazioni” come “IO DEVO FARE”, “PER FORZA, OGGI FACCIO”??? Beh, queste sono considerate la strada più breve per essere tristi, infatti considerare dei doveri anche  le cose più semplici, è un fagotto troppo pesante da portare sulle spalle tutto il giorno, quindi impara a parlare di POSSIBILITÀ ricordando che le parole che usi pesano sulla mente, non a caso già  nel 1 sec. Epitteto scriveva:

“L’uomo è agitato e turbato non tanto dalle cose, ma da ciò che egli pensa sulle cose”.

Inoltre, pensare che ogni cosa che si fa è un dovere da compiere, sarà il modo più facile per diventare frustrati davanti ad un fallimento, e la strada del cambiamento sarà più lenta e tortuosa.

Spesso, per evitare i fallimenti e raggiungere la perfezione, ci si dimentica della propria saluta fisica e psicologica (che al tempo stesso è la prerogativa essenziale da possedere per dare un contributo positivo a ciò che è intorno).

Quindi ricordati dei tuoi bisogni per essere felice!

Ricorda che è “dovere” perchè tu gli hai dato questo significato e che può essere ridimensionato in qualsiasi momento, nel caso diventasse  l’incubo che compare in tutte le tue notti, quindi sei sempre tu il fautore di possibili cambiamenti!

Per quanto riguarda il tema dell’ ipercontrollo, questo potrebbe essere l’espressione di un’insicurezza nel vivere liberamente e con sensi di colpa la parte più istintiva ed autentica di sè, per dover apparire sempre “in ordine” “puliti” P-E-R-F-E-T-T-I per non mostrare le proprie debolezze agli altri, ma soprattutto a se stessi; questo meccanismo di difesa ripetuto nel tempo crea intorno alla persona una corazza tanto rigida da riuscire a tenere fuori qualsiasi emozione tanto da sembrare “freddi”, la paura di emozionarsi ed avvicinarsi alle emozioni degli altri, porterebbe le persone a focalizzarsi sul FARE piuttosto che sul ESSERE se stessi trascurando la bellezza della sfera emotiva.

“Fare”sempre qualcosa e lo stare sempre in movimento aiuta le persone ipercontrollanti a non pensare, infatti le stesse tenderebbero a controllare ciò che è fuori di loro proprio per l’incapacità di gestire e “controllare” le emozioni, che per questo si affacciano in maniera più violenta con somatizzazioni corporee, ansia e attacchi di panico.

Il mio consiglio è:

se sei diventato schiavo del dovere, e non riesci più ad essere spontaneo e non accetti il fatto di  non essere perfetto, chiedi aiuto ad uno specialista, questo sarebbe il primo passo per prendersi cura di se stessi, una coccola all’anima e un modo per fermarsi e stare più tempo con la parte più vera di sè!

Impara ad amarti, spesso si è migliori di quello che si pensa, basta accogliere i propri limiti e imparare a riderci su! L’ipercontrollo anche quando sembra essere l’unico modo per sentirsi sicuri, in realtà è una gabbia che ruba energie e sorrisi!

Dott.ssa Ilaria Pavoni psicologa

Tel. 392 609 0199

Riceve in zona Eur (Rm)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...