Le persone forti si emozionano per le piccole cose

Chi sono le persone “sensibili” ? 

Come definiamo chi si emoziona con poco e piange davanti ad un film?

Nel luogo comune si pensa che la persona sensibile sia una persona fragile, che non sappia imporsi nella vita.

In realtà le persone sensibili sono delle persone forti emotivamente, che hanno imparato a vivere appieno le proprie emozioni.

Queste persone, infatti, sono in grado di emozionarsi davanti alle piccole cose, poichè possiedono una grande emotività e una grande empatia tale da riuscire ad entrare in connessione con le altre persone in modo spontaneo e genuino riuscendo a specchiarsi nei sentimenti dell’altro e riuscendo a mettersi nei suoi panni.

Ma cosa succede in queste persone quando le emozioni provate sono perlopiù un’area inesplorata? 

Significa che non riuscendo ad avere un canale diretto di accesso ad esse, non sanno riconoscere appieno tutte le sfumature delle emozioni che provano fino a spaventarsi della tumultuosità della loro potenza e decidere di tenerle dentro di sè, come se fosse qualcosa da proteggere dal mondo. 

Spesso però negare ai sentimenti di essere vissuti e quindi controllarli è il presupposto che li rende più forti e incontrollabili, proprio per questo vengono a galla in tutte quelle occasioni cariche di emozioni che fanno match empatico con i sentimenti remoti propri della persona.

Ricapitolando:

La “grande” sensibilità delle persone forti deriverebbe dalla capacità di sentire in maniera viscerale le emozioni (di pancia) e viverle nel modo più utile per sè, senza incorrere a somatizzazioni corporee insopportabili che potrebbero verificarsi nel momento in cui le emozioni vengono negate e messe a tacere, per esempio occupando il tempo con la mania “del fare per non pensare”.

In questo ultimo caso, la corazza verrebbe buttata giù solo in situazioni in cui ci si sente al sicuro oppure in situazioni in cui non si espone la propria identità, proprio per questo si leggittima mostrare le emozioni per cose o situazioni che non riguardano direttamente la persona (fuori dal sè), dove si può finalmente perdere il controllo e mostrare la propria natura!

Se ti riconosci in queste persone, puoi imparare a lavorare sulle emozioni che provi semplicemente concedendogli spazio per esprimersi e iniziare a ridefinire il concetto di “debolezza e forza”, perchè soltanto le persone forti sanno esprimere in modo maturo le proprie emozioni e sanno emozionarsi per le piccole cose!

Dott.ssa Ilaria Pavoni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...