Riconoscersi allo specchio: quando il bambino acquista il senso di sé

Nell’età prescolare (fino a 5-6 anni) il bambino non ha ancora avuto modo di sviluppare il senso di sé, infatti, i suoi processi cognitivi nei primi anni di vita sono schemi sensomotori fusi di sensazioni base e rappresentazioni immaginative. La sua attenzione è limitata alla situazione cognitiva esistente, la conseguenza più rilevante di questa attività cognitiva infantile è l’incapacità del soggetto a differenziarsi dall’ambiente esterno. In questa prima fase, infatti il bambino è profondamente centrato su di sé -atteggiamente legato al soggetto (Strauss e Lewin, 1981); anche se le sue capacità cognitive sono maggiori rispetto a quanto tradizionalmente si pensa, appare comprensibile che i primo due anni di vita rappresentano il periodo in cui vengono ad elaborarsi i requisiti di base su cui fondare l’ulteriore sviluppo della conoscenza del sé: la demarcazione di un senso di sé come separato dalle altre persone, soltanto in questo momento diventeranno percepibili come entità fisiche distinte da sé per cui il bambino potrà iniziare ad attribuirgli caratteristiche proprie.

Quando avviene la demarcazione del sé avviene anche il riconoscimento allo specchio (intorno ai 2 anni).

Il processo di riconoscimento è generalmente raggiunto quando il senso di sé é andato a circoscriversi e viene integrato con il senso di permanenza e continuità nel tempo (stagio piagetiano – permanenza dell’oggetto).

Riconoscersi quindi, non è un meccanismo semplice, ma corrisponde ad un processo di ordinamento autoreferenziale che richiede lo sviluppo di diverse abilità.

Il riconoscimento del sé, non consiste solo in una demarcazione cognitiva tra sé e il non-sé, ma implica anche una disposizione emotiva verso il non-sé identificato, che decrive la tonalità emotiva di fondo nei confronti del mondo sociale e quindi fiducia di base (Erikson, 1950).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...