La Teoria della prospettiva temporale (TPT)

La Teoria della prospettiva temporale (TPT) ideata dallo psicologo Philip Zimbardo nel suo libro The time cure è un approccio innovativo sviluppato in collaborazione con Rosemary Sword per trattare il disturbo da stress-post traumatico.

La terapia della prospettiva temporale sposta il focus mentale dal passato al presente e dagli eventi negativi a quelli positivi, portando le persone ad avere una visione più equilibrata della propria vita.

Le sei principali prospettive temporali

  1. Passato positivo – Le persone orientate al passato positivo si concentrano sui “bei vecchi tempi”. Sono persone che ci tengono a celebrare le feste tradizionali, e mantenere vivo il ricordo delle esperienze precedenti, possono avere amici che risalgono ai tempi dell’infanzia.
  2. Passato negativo – Chi è orientato verso questa dimensione temporale si concentra sulle esperienze negative. Sono persone che vivono in un mondo di rimpianti. Hanno una visione pessimistica della loro esistenza. Molti di coloro che si orientano in questa prospettiva preferiscono definirsi come “individui realisti”.
  3. Presente edonistico – Le persone con un orientamento edonistico vivono nell’immediatezza del presente. Il loro obiettivo nella vita sono la ricerca del piacere, delle sensazioni e di nuove esperienze che si rivelino uniche. Queste persone spesso assumono un atteggiamento per cercare di evitare il dolore e può apparire dotato di una personalità coinvolgente ed affascinante.
  4. Presente fatalistico – Le persone orientate al presente fatalistico sentono che il loro destino è predeterminato. Sentono di avere un scarto o nullo controllo su ciò che gli accade intorno. Per alcune persone questa prospettiva temporale dipende dalla religione, dalle difficoltà che gli ha riservato la vita, dalla povertà.
  5. Futuro – Le persone orientate al futuro pensano sempre in anticipo, fanno progetti ed esprimono fiducia verso le decisioni che prendono. Hanno maggior possibilità di successo e di non mettersi nei guai.
  6. Futuro trascendente –  Le persone orientate a questa prospettiva temporale credono che la vita dopo la morte sia più importante di quella che stanno attualmente vivendo.

Conoscere la propria prospettiva temporale aiuta le persone a identificare la “tossicità” esistente nelle loro vite, per poi liberarsene e imparare a bilanciare le prospettive temporali che riguardano il passato, il presente e il futuro affinché possano vivere una vita più felice e piena di significato.

Una persona è “instabile” quando il focus principale è costituito da una prospettiva temporale negativa.

Conoscere la propria prospettiva temporale aiuta a vivere meglio il presente e sviluppare un pensiero positivo per il futuro.

Per conoscere la tua prospettiva temporale ti propongo il test seguente:

Attraverso questo test potrai conoscere la tua prospettiva temporale.

Rispondi in modo più onesto possibile alla domanda: “quanto ciò mi caratterizza, o corrisponde alla realtà, rispetto a me stesso?”. Scegli la risposta più appropriata facendo riferimento alla scale seguente.

Del tutto falso 1, falso 2, Neutro 3, Vero 4, Del tutto vero 5.

itemsDel tutto falso (1)Falso (2)Neutro (3)Vero (3)Del tutto vero (5)
Penso alle cose brutte che mi sono successe in passato
Le brutte esperienze del passato continuando a tornarmi in mente       
Vi sono immagini sgradevoli della mia infanzia che fatico a dimenticare       
Immagini, suoni e odori caratteristici della mia infanzia spesso ridestano in me molti ricordi bellissimi       
I ricordi felici dei tempi belli mi vengono in mente con facilità       
Mi piacciono le storie che raccontano dei “bei tempi andati”       
Oggi la vita è troppo complicata; preferisco la vita più semplice che si faceva una volta     
Siccome quel che deve essere sarà, ciò che faccio non importa più di tanto     
Spesso la fortuna paga più del duro lavoro       
Decido le cose senza rifletterci sopra       
Fare le cose rischiose è un buon modo per non annoiarsi       
è importante che nella mia vita vi siano momenti eccitanti     
Quando voglio ottenere qualcosa, stabilisco degli obiettivi e considero quali passi compiere per raggiungerli       
Rispettare le scadenze di domani e non restare indietro col lavoro è più importante del divertimento di stasera       
Realizzo i miei progetti in tempo, facendo progressi costanti       

Leggenda risposte

Passato negativo: 1,2,3

Passato positivo: 4,5,6

Presente fatalistico: 7,8,9

Presente edonistico: 10,11,12

Futuro: 13,14,15

Punteggio: Scrivere i vostri punteggi relativi a ciascuna delle seguenti categorie che si riferiscono alle prospettive temporali.

Passato negativo­­­­­­_____

Passato positivo______

Presente fatalistico_____

Presente edonistico_____

Futuro______

Il vostro punteggio più elevato indica la vostra prospettiva temporale principale. Viceversa quello più basso indica la prospettiva temporale alla quale vi riferite di rado, o per nulla, a seconda di quanto quel punteggio è basso.

La consapevolezza sul punteggio ottenuto vi consentirà di equilibrare le vostre prospettive temporali negative principali con quelle positive  e migliorare la prospettiva temporale globale.

Pubblicato da Dott.ssa Ilaria Pavoni psicologa

Ricevo: Piazza San Giovanni di Dio, 4A, 00152

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: